Escursionista di Yellowstone ucciso dalla madre grizzly

Escursionista di Yellowstone ucciso dalla madre grizzly

Ieri ha segnato il terzo attacco fatale di un orso grizzly nella regione di Yellowstone in un anno.

Mentre stavo installando la mia tenda in un semplice campeggio fuori Gardiner, MT, l'estate scorsa, il brusio era ancora caldo e l'ansia era alta (tra i visitatori, non tanto la gente del posto) per il recente attacco dei grizzly a Cooke City, a circa 50 miglia a est. Un orso era entrato in un campeggio e aveva attaccato tre persone, uccidendone una.

Il mese prima, un altro orso era responsabile della morte di un escursionista appena ad est dei confini del parco di Yellowstone.

Ora, è stata segnalata un'altra fatalità, questa volta su un sentiero all'interno del parco. Il 6 luglio, un uomo e sua moglie stavano facendo un'escursione vicino a Canyon Village quando hanno spaventato una madre ei suoi cuccioli. L'orso ha caricato, l'uomo ha detto a sua moglie di scappare e lui è stato ucciso.

Ci sono circa 600-1.000 grizzly che abitano l'area di Yellowstone. Allo stesso tempo, il record di 3,6 milioni di persone ha visitato il parco nel 2010. Gli incontri sono destinati a verificarsi.

In qualità di escursionista, la tua sicurezza è una tua responsabilità. Rimani sui sentieri segnalati e non camminare mai da solo. Attacca un campanello d'orso al tuo zaino o ai vestiti per evitare una sorpresa a bruciapelo.

E porta lo spray per orsi. Una lattina da $ 30 potrebbe salvarti la vita.

* Storia tramite The Australian


Guarda il video: Grizzly Cub at Yellowstone