Lo "spiderman" egiziano scala 13 piani, rimuove la bandiera israeliana dall'ambasciata

Lo

Il pittore 23enne Ahmed El-Shahat, ha deciso di prendere in mano la situazione, salendo in cima all'edificio di 13 piani per rimuovere la bandiera israeliana. Ci è riuscito di notte, senza corda, mentre trasportava una bandiera egiziana che ha poi scambiato con quella israeliana.

Ci sono alcuni video che girano intorno a YouTube, ma il più chiaro che ho trovato è stato pubblicato sul blog di Zeinobia. (Che, se sei interessato a ciò che sta accadendo in Egitto, dovresti davvero leggere.)

Zeinobia dice che El-Shahat ha aggirato la sicurezza intorno all'edificio aspettando il cambio di turno e che "quando era all'ottavo piano ha trovato un ufficiale in piedi in una finestra con un'arma, Shahat gli ha dato un segno di ok e l'ufficiale ha risposto di rimando con un segno ok. "

Ma piuttosto che "Spiderman", El-Shahat è stato soprannominato "Flagman". Secondo Al Masry Al Youm, #flagman era l'argomento di maggior tendenza su Twitter intorno alle 3 del mattino di sabato.

Non sono sicuro di come mi sento riguardo a tutto questo. Da un lato, penso che sia stata una stupida acrobazia che avrebbe potuto fallire davvero male in tutti i modi. D'altra parte, cazzo, amico è salito in libera di 13 piani e ha rimosso una bandiera israeliana dalla cima della loro emabassy. Dannazione!


Guarda il video: Trebes, morto lagente eroe: si era offerto per un ostaggio