Saggio fotografico: Dentro una prigione colombiana

Saggio fotografico: Dentro una prigione colombiana

SCATTARE FOTO IN PRIGIONE è un'esperienza molto triste. È un posto freddo, con muri e porte ovunque.

Quando sono entrato nel primo cortile della prigione La Distrital a Bogotá, i prigionieri mi sono saltati addosso chiedendomi se potevano vedere alcune foto dall'esterno. L'unica libertà che hanno avuto quel giorno sono state le foto che mi è capitato di avere del mio giardino di casa. Giorni prima stavo testando un obiettivo da 50 mm e ho dimenticato di cancellare gli scatti. Ero felice di non averlo fatto. Alcuni dei detenuti mi hanno chiesto di fotografarli e riportarli indietro, così ho fatto.

L'esperienza mi ha fatto venire in mente una domanda che una volta mi ha fatto un professore quando studiavo diritto penale: cosa accadrebbe se le carceri fossero chiuse e tutti i detenuti fossero liberati? La sua risposta: "Niente, niente sarebbe successo". Dopo aver visitato La Distrital, devo essere d'accordo. Secondo un prigioniero con cui ho parlato, “non è la prigione che ti rende migliore. In effetti, qui puoi diventare una persona peggiore. Sei l'unico che può decidere di diventare una persona migliore oppure no. "

Più di 11.000 persone vivono in condizioni disumane nel sistema penitenziario di Bogotá. Tra le quattro carceri della città (La Modelo, El Buen Pastor, La Distrital, La Picota), La Distrital è diventata un esempio di come dovrebbe essere gestita una prigione. Fornisce servizi medici e dentistici. I prigionieri preparano i pasti con l'aiuto di nutrizionisti e uno chef. Fanno colazione, pranzo, cena e pause per il succo nel pomeriggio. Tuttavia, ciò che è più degno di nota sono le attività e i laboratori che incoraggiano l'autostima e l'integrazione sociale: tra le altre opportunità ci sono una biblioteca, una panetteria e un laboratorio tessile. "La festa del papà viene persino celebrata qui!" ha detto un detenuto.

Il programma della prigione va dalle 5:00 allo spegnimento delle luci alle 21:00. Ci sono sei padiglioni (Básico, Esperanza, Transición, Opción, Libertad, Autonomía) e la struttura dell'edificio aderisce al modello americano: un cortile e due piani di celle che lo circondano che forniscono una visione generale dei movimenti dei detenuti. Le persone incarcerate a La Distrital hanno commesso reati minori, come furto e mancato pagamento degli alimenti.

1

Prigione La Distrital, Bogotá

La prigione ha molti lunghi corridoi, con porte che si aprono a intervalli regolari. Due porte nello stesso corridoio non possono essere aperte contemporaneamente. La Distrital dispone di uno dei migliori sistemi di sicurezza del paese.

2

Prigione La Distrital, Bogotá

Durante il giorno, i detenuti trascorrono il loro tempo nel cortile o impegnati in attività o laboratori. I prigionieri che finiscono nei guai verranno messi in quarantena: una piccola cella di prigione. La maggior parte delle celle è ben attrezzata.

3

Prigione La Distrital, Bogotá

I prigionieri possono essere monitorati dal secondo e terzo piano. C'è una guardia in ogni padiglione che si occupa della sua sicurezza.

4

Prigione La Distrital, Bogotá

Intorno alle 14:30, i prigionieri si mettono in fila per prendere del pane e del succo.

5

Prigione La Distrital, Bogotá

I prigionieri trascorrono la maggior parte del loro tempo nel cortile. Camminano da una zona all'altra, oa volte giocano a calcio. "L'unica libertà che vedo è il cielo da qui", ha detto un prigioniero.

6

Prigione La Distrital, Bogotá

C'è una TV dove possono guardare i canali nazionali. Si siedono e fumano sigarette mentre commentano ciò che stanno guardando.

7

Prigione La Distrital, Bogotá

Questo è l'artista. Trascorre la maggior parte del tempo a disegnare sui muri della prigione ed è molto rispettato tra i detenuti.

8

Prigione La Distrital, Bogotá

Il denaro è vietato all'interno della prigione; la valuta assume la forma di carte telefoniche. Mentre stavo camminando, ho chiesto a questo prigioniero se potevo fargli una foto. Tutti hanno iniziato a urlare e ridere alla mia richiesta. Ha iniziato a ridere anche lui.

9

Prigione La Distrital, Bogotá

La lavanderia, la cucina e il laboratorio di cucito sono alcuni dei luoghi in cui i detenuti possono impegnarsi in attività. In questo modo, ricevono una retribuzione e pene potenzialmente ridotte.

10

Prigione La Distrital, Bogotá

Questa è una cella di prigione. Ci sono quattro letti ciascuna, insieme a una toilette. Sulle pareti ci sono molti messaggi scritti dai prigionieri: "La libertà è tutto", "Scegli la strada giusta" e "Dio ti guarda" sono alcune delle righe che ho osservato.

11

Prigione La Distrital, Bogotá

I prigionieri trascorrono il tempo giocando a calcio, a carte e guardando la TV. Entrare in debito può essere un problema qui.

12

Prigione La Distrital, Bogotá

Ogni cortile ha un angolo dove i prigionieri possono andare a pregare o leggere la Bibbia.


Guarda il video: Le 10 Carceri peggiori del mondo