Suggerimento per la fotografia di viaggio: quando utilizzare la priorità dei tempi e perché

Suggerimento per la fotografia di viaggio: quando utilizzare la priorità dei tempi e perché


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sia per i professionisti che per i principianti, Priorità otturatore può essere un ottimo posto dove stare sulla fotocamera. Restate sintonizzati per ulteriori suggerimenti sulla fotografia di viaggio o, nel frattempo, visitate MatadorU.

Un PIT STOP COMUNE sulla strada per le riprese in Manuale è Tv (Canon) o S (Nikon), una modalità semi-manuale che consente di controllare la velocità dell'otturatore; quindi seleziona l'apertura appropriata (e ISO se lo desideri) per ottenere un'immagine esposta correttamente.

Cos'è la velocità dell'otturatore? Si riferisce alla quantità di tempo che permetti all'otturatore di aprirsi e chiudersi, solitamente espressa come una frazione di secondo. Ad esempio, 1/100th significa che gli stai dando 0,01 secondi per aprire e chiudere. Determina la quantità di luce che lasci colpire il sensore, il che determina l'esposizione dell'immagine. Troppa luce e il tuo scatto sarà bianco o sbiadito; troppo poco e sarà buio.

Priorità otturatore consente di impostare l'ISO e la velocità dell'otturatore. ISO è la sensibilità del sensore alla luce. Maggiore è l'ISO, più sensibile alla luce sarà il tuo sensore, consentendoti quindi di aumentare la velocità del tuo otturatore. Ma l'ISO aggiunge anche più rumore (parti sgranate che puoi vedere, specialmente nelle ombre) quando viene potenziato in alto. Puoi lasciarlo su Auto e lasciare che sia la fotocamera a decidere, oppure puoi impostarlo da solo. Ti consiglio di impostarlo da solo e di lasciarlo a 100 finché non hai assolutamente bisogno della spinta per ottenere una velocità dell'otturatore più veloce.

Sebbene abbia molti usi, ci sono tre motivi molto comuni per usare la priorità dei tempi:

1. Per congelare l'azione

Se desideri uno scatto che catturi i dettagli di una frazione di secondo, Priorità otturatore è il tuo amico. Una velocità dell'otturatore elevata è generalmente considerata 1/500th o più veloce - con le nuove DSLR in grado di raggiungere 1 / 8.000th. Il tuo obiettivo con velocità così elevate è congelare l'azione in corso.

Gli sport di ripresa, ad esempio, richiedono un'elevata velocità dell'otturatore perché probabilmente si desidera congelare tutta l'azione. Avrai difficoltà a ottenere un'immagine nitida di quel surfista senza un'alta velocità per congelarlo in movimento. Se non pratichi spesso sport, la stessa idea può essere applicata a festival, eventi, animali (pensa: uccelli in volo) o bambini che non stanno fermi. È ottimo anche per congelare gli spruzzi d'acqua; lo stesso vale per qualcosa che si rovescia, esplode, si rompe, ecc. Se sai che la tua migliore amica sta per lanciare il suo drink in faccia a qualcuno, è ora di andare in TV e dare il massimo.

Mancia: Maggiore è la velocità, minore è la luce che lasci entrare. Se le tue immagini risultano scure, devi abbassare la velocità dell'otturatore o aumentare l'ISO. Se abbassare la velocità dell'otturatore significa non congelare l'azione in corso, allora è il momento di aumentare il tuo ISO per compensare, ma sii consapevole del rumore che questo porta nell'immagine.

2. Per implicare il movimento

D'altra parte, a volte si desidera implicare o rivelare il movimento utilizzando una velocità dell'otturatore inferiore. Ciò lascia l'otturatore aperto più a lungo, consentendo al sensore di catturare qualsiasi movimento che si verifica.

Una velocità inferiore è tecnicamente inferiore a 1/500th, ma il movimento inizia davvero a essere rivelato intorno a 1/50the aumenta man mano che ti avvicini al lavoro in pochi secondi. E sì, puoi andare oltre un secondo: la maggior parte delle reflex digitali ti consente di arrivare fino a 30 secondi, che sarebbero espressi come 30 ”.

Ci sono molte situazioni in cui una bassa velocità dell'otturatore può essere molto divertente. In un contesto cittadino, può catturare la follia del traffico e della sovrappopolazione. Può anche essere molto bello: una lunga esposizione di una cascata che scorre, ad esempio, darà all'acqua un aspetto morbido e liscio. Se fosse stata scattata con una velocità dell'otturatore elevata, l'acqua sarebbe congelata con molti dettagli, non necessariamente in base all'atmosfera che il movimento porta.

Poiché la velocità maggiore lascia entrare più luce, è meglio farlo in situazioni di scarsa illuminazione e con un ISO basso. Ciò è particolarmente vero se vuoi giocare con secondi interi. Se c'è troppa luce che colpisce il sensore, l'immagine sarà sbiadita o addirittura completamente bianca.

Mancia: Man mano che la velocità dell'otturatore si allunga, aumenta il rischio di qualcosa chiamato "vibrazione della fotocamera". Gli esseri umani in realtà non sono molto stabili e le nostre mani tremano un po 'quando teniamo sollevate le nostre telecamere. Con velocità elevate, questo non è un problema. Con velocità basse, tuttavia, diventa molto evidente e può causare sfocature. Usa sempre un treppiede o posiziona la fotocamera su qualcosa di stabile.

3. Per combattere le vibrazioni della fotocamera

Come accennato in precedenza, il tremolio della fotocamera diventa visibile con velocità dell'otturatore superiori a 1/50th, e talvolta anche fino a 1/100th o superiore a seconda della gravità. Se stai scattando a mano libera o sei un viaggiatore che spesso finisce su autobus per polli, pescherecci, vecchi treni o altri mezzi di trasporto meno che fluidi, puoi usare Priorità otturatore per assicurarti di non non scendere sotto 1/50th e finire con scatti sfocati.

Mancia: Se stai lottando per trovare abbastanza luce (le immagini sono scure) o nitidezza (ancora sfocate), puoi aumentare il tuo ISO, aumentando la sensibilità alla luce, fino a ottenere una velocità dell'otturatore abbastanza veloce per uno scatto nitido.

* Nel corso MatadorU Travel Photography imparerai le competenze necessarie per diventare un fotografo di viaggio.


Guarda il video: Come Fotografare le Stelle - Tutorial sul Campo