Ming Rothaus e la scena del cafè jazz a Shuhe, in Cina

Ming Rothaus e la scena del cafè jazz a Shuhe, in Cina


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Flemming Rothaus Lauritsen ha iniziato a suonare la batteria all'età di 7 anni, ispirato dalla band jazz di suo padre; ha avuto la sua prima esibizione con suo padre quando aveva 9 anni. Con una fondazione in swing, jazz e big band, si è trasferito a New York City nel 1993 per ridefinire il suo stile e il suo suono. Da allora, ha sperimentato il jazz mondiale, l'hip hop, il blues, le radici e il reggae ed è un musicista difficile da classificare. Ha suonato con Bell Cafe, Ayo e Gari, tra gli altri.

Flemming passa da Slim o, più recentemente, Ming: “A New York, quando ero più giovane, al verde e magro, passavo accanto a questo senzatetto nel mio quartiere. Mi chiamava sempre Slim e chiedeva un dollaro. Il mio bassista ha capito il nome e si è bloccato. Quindi, viaggiando in Asia, le persone non potevano pronunciare Flemming. Hanno sempre detto Ming. È così che l'ho ottenuto. I miei molti nomi sono un disastro! "

Ho conosciuto Slim l'anno scorso a Bangkok. Durante i miei viaggi in Asia quest'anno, alla ricerca di storie da documentare attraverso il fotogiornalismo, sono finito vicino al suo angolo di Cina. Mi sono ricordato che suonava a Dalì, in un posto chiamato Bad Monkey, un bar inglese che attira alcune band davvero pazze. Ho chiesto di Ming e mi hanno detto che potevo trovarlo a Shuhe, a quattro ore da Dalì. Quella che era iniziata come una visita sociale si è trasformata in un progetto a sé stante quando ho visto tutto quello che stava facendo.

Ma come è finito nello Yunnan, nel sud della Cina, un musicista professionista nato in Danimarca e formatosi a New York?

“Qualche tempo fa stavo viaggiando nello Yunnan e ho visto questo bellissimo caffè a Shuhe. Dentro c'era questa ragazza che tagliava fiori. Abbiamo parlato, abbiamo preso un caffè e le ho detto qualcosa del tipo: "Qualsiasi posto che abbia un pianoforte è casa mia". Un mese dopo, ho ricevuto un'e-mail da lei che diceva: "Ho un pianoforte, ora hai una nuova casa . '"

Con un bambino in arrivo, Slim e la sua ragazza, Jojo, hanno aperto un caffè jazz e una pensione chiamata Caffeine. Ha un'atmosfera musicale seria, spesso con Slim che scherza al piano, o musicisti ospiti che suonano al contrabbasso, tabla indiani e qualsiasi altra cosa intorno, mentre le persone entrano, bevono caffè e si incontrano.

Le foto di seguito sono state scattate nelle ultime settimane.

1

Distillazione

Sul manto di Slim ci sono un piatto e un vaso cinese, un interessante distillato materiale della sua vita.

2

Semplicità

Preparandosi a suonare, Slim esercita ritmi semplici sulla batteria mentre insegna alla gente del posto come suonare canzoni diverse: "La semplicità è l'elemento chiave per tutta la grande musica. Per ottenere quel semplice lavoro ci vuole - sto suonando con nuovi stili, e questo il posto mi dà il tempo e lo spazio per essere creativo in questo modo. "

3

Il ritmo

Una band kazaka ha chiesto a Slim di suonare il flamenco con loro. Le tabla indiane erano una buona scelta per entrare in quel ritmo.

4

Sul jazz

In alcune sere, Slim attraversa la città per unirsi a una band reggae flamenco zingara. "Amo il reggae classico. Sono ispirato da Carlton Barrett e cerco di trasmettere a questi ragazzi le basi di quel tipo di musica; lavoro per ottenere un ritmo melodico pulito, bello, perfetto. Ma il mio cuore è con il jazz. Capisco che ad alcune persone non piaccia il rock, l'hip hop o il reggae, ma il jazz? Non puoi disprezzarlo! Voglio aprire quella porta in Cina, così le persone possono familiarizzare con il grande jazz ".

5

Ritmo reggae

Puoi passare ore a parlare di musica con Slim. In una piccola stanza insieme a cinque musicisti locali, inizia a suonare il reggae mentre tutti battono il ritmo.

6

Nient'altro

Sulla scrittura di canzoni: "Trovo questo posto molto stimolante. Siamo solo io e la musica, nient'altro".

7

Dare spazio

La band reggae flamenco zingara locale e Slim si esibiscono in un bar locale: "Non mi piace suonare troppo forte - voglio dare spazio in modo che tutti possano essere ascoltati".

8

Chopin

Slim suona Chopin al piano al suo posto. Le note si sentono dall'esterno e molti si fermano un attimo, curiosi, ad ascoltare la musica classica.

9

Slim and Beat

Slim e il suo nuovo gatto, Beat, si prendono un momento per rilassarsi al bar e ascoltare la musica.

10

Caffè -> vino

I pomeriggi si trasformano spesso in sessioni di jazz al Caffeine, mentre passi dal caffè al vino. Il posto è come un misto tra New York e la vecchia Cina. Le melodie profonde e profonde hanno colpito il pubblico, e con l'ultimo bom la canzone finisce.


Guarda il video: La parafulmine - Camera Cafè 2017


Commenti:

  1. Nur Al Din

    Penso che abbia torto. Sono sicuro. Scrivimi in PM, parla.

  2. Rivalin

    la frase notevole

  3. Cymbeline

    Quali parole ... il pensiero fenomenale, ammirevole

  4. Kajiktilar

    Non posso partecipare ora in discussione - è molto occupato. Tornerò - esprimerò necessariamente l'opinione su questa domanda.

  5. Kazralkis

    Mi scuso per l'interruzione, ma, secondo me, questo argomento non è più rilevante.

  6. Beadwof

    Chiedo scusa che è intervenuto ... da me una situazione simile. Considereremo.

  7. Blagden

    Ecco quelli su! La prima volta che ho sentito!



Scrivi un messaggio