Musica per celebrare il veto della legge anti-gay dell'Arizona

Musica per celebrare il veto della legge anti-gay dell'Arizona

L'ULTIMA NOTTE, il governatore dell'Arizona Jan Brewer ha posto il veto all'SB 1062, un disegno di legge che avrebbe dato alle aziende il diritto di allontanare i clienti gay perché servirli avrebbe violato la libertà religiosa dei commercianti. In onore del raro momento di intuizione del governatore, voglio condividere un brano speciale. Di solito non sono un fan del rapper Macklemore, ma la sua canzone "Same Love" riceve un nuovo aggiornamento dall'artista Angel Haze.

Conosciuta per sputare versi veloci su battiti minacciosi, rallenta qui per confessare la sua dolorosa storia di coming out. Inizia: "Ciao mamma, sono davvero spaventata in questo momento", un accenno di vulnerabilità sotto un'immagine altrimenti tosta. “All'età di 13 anni mia madre sapeva che non ero etero”, dice, aggiungendo in seguito, “mi ha fatto sedere sul divano, mi ha guardato dritto in faccia e ha detto che brucerai all'inferno o probabilmente morirai di AIDS. "

Il messaggio è che le forme di discriminazione politica, sociale e legale contro le persone LGBTQ devono cessare. Angel Haze è finita ed è tempo che alcune sacche della società americana si mettano al passo. "È divertente adesso", rappa. “Ma a 13 anni era dolore. Per essere quasi sicuro di chi sei e fartelo strappare. "


Guarda il video: SIGLA MUCCASSASSINA 20172018 - UN PO PIÙ IN LÀ