Cosa dicono di te i tuoi bagagli: sei un accaparratore

Cosa dicono di te i tuoi bagagli: sei un accaparratore


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando ho incontrato Jesse nel 2009, aveva recentemente lasciato il suo lavoro per viaggiare in tutta Europa e stavo conseguendo il mio Master alla Dublin City University. Eravamo su un traghetto di 24 ore da Rosslare, in Irlanda, a Cherbourg, in Francia.

Jesse era in viaggio da meno di un mese; era volato da Vancouver a Londra il 9 marzo e quando l'ho incontrato per la prima volta il 20 marzo, il suo zaino era abbastanza leggero. L'unica cosa che possedeva che sembrava ingombrante era la fotocamera che portava al collo. Da parte mia, avevo messo gli indispensabili libri pesanti e raccoglitori in una valigia per trascorrere la settimana di lettura dai miei genitori. Ho ammirato e invidiato il suo senso dell'avventura e le sue semplicissime capacità di fare i bagagli per un viaggio di cinque mesi.

Dopo la traversata, Jesse e io ci separammo, ma non per molto. Entrambi abbiamo capito che ci piacevamo, ma che avevamo anche progetti molto diversi in corso, quindi ci siamo tenuti in contatto e non abbiamo fatto storie al riguardo. Ha continuato a esplorare la Grecia e l'Europa orientale, e sono tornato rapidamente alla mia vita accademica a Dublino.

Mesi dopo, io e Jesse eravamo a Glasgow. Entrambi volevamo visitare la Scozia e stare insieme, così via e-mail ci siamo accordati per incontrarci all'ostello il 10 giugno. Quando lo abbiamo fatto, ho notato che lo zaino di Jesse sembrava essere molto più pesante e le sue spalle sembravano terribilmente doloranti…. Dopo alcuni giorni, quando ho avuto modo di vedere più da vicino cosa c'era nel suo bagaglio, sono rimasto a dir poco inorridito. Credo che il mio primo pensiero sia stato: "Questo ragazzo è diventato un pazzo accumulatore".

Prima e dopo il viaggio.
Foto: + Jethro +

Il suo zaino pesava quasi 150 libbre. Non riuscivo nemmeno a sollevarlo. Conteneva tutto l'immaginabile: dischi, un paio di scarpe viola, rocce trovate sulla spiaggia di Santorini, monete dalla Bulgaria, ecc. Tutto quello che avevo per questa scappatella di tre settimane era un piccolo zaino riempito con il minimo indispensabile. Mi ci è voluto un sacco di sforzi per fare le valigie così poco, sapendo che avrei dovuto apparire al meglio per alcune sessioni di flirt della major league.

Io, un minimalista molto ordinato, che odia il disordine, di tutte le persone, mi stavo innamorando di un packrat.

Dopo aver trascorso gli ultimi cinque anni con Jesse, posso confessare che la mia prima impressione di lui è stata terribilmente sbagliata, ma la seconda è stata perfetta. Le sue capacità di imballaggio sono spaventose. Raccoglie le cose che raccoglie durante i suoi viaggi e non butta mai via nulla. Ogni piccolo oggetto sembra riportarlo a una notte trascorsa ad Amsterdam, oa un pasto consumato sul Queen Mary II.

Jesse mi ha davvero cambiato in meglio. Adesso vivo fuori dalla mia valigia, pronto per la prossima avventura (ma anche perché non c'è spazio per le mie cose nel nostro armadio), e non smetto mai di predicare: "I ricordi sono nella nostra testa, non sono trattenuti nelle cose".

Fai sempre troppo le valigie per un viaggio? Collezioni cose (troppe cose) durante i tuoi viaggi? Se sì, li tieni in scatole da scarpe e non li guardi mai più? Lascia un commento qui sotto e facci sapere cosa dicono di te i tuoi bagagli.


Guarda il video: Simone Cristicchi - Abbi cura di me Official Video - Sanremo 2019


Commenti:

  1. Mooguramar

    Il portale è eccellente, tutti sarebbero così!

  2. Voodoogor

    Qualunque cosa.

  3. Kijinn

    Ci sono altri difetti

  4. Mazutaur

    Cosa sta facendo?

  5. Nadal

    Sono d'accordo con te, grazie per una spiegazione. Come sempre tutto geniale è semplice.

  6. Fortun

    Considero che tu commetta un errore. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM.



Scrivi un messaggio