9 segni che non sei più in Kansas

9 segni che non sei più in Kansas

1. Le sirene Tornado prendono le persone alla sprovvista.

Oppure rabbrividisci perché scopri che la tua nuova località è in realtà così impreparata che hanno trascurato di installare i blaster salvavita a tromba.

Sei abituato a una routine e hai imparato a non allontanarti da essa. Le sirene suonano, controlla la data e l'ora per determinare se si tratta di un test mensile, dai un'occhiata al cielo, dirigiti verso il mini-frigo ben fornito e il sistema di intrattenimento nel seminterrato con una torcia e accendi le notizie. Solo un'altra notte tempestosa in Kansas.

Al di fuori di Tornado Alley, la tua routine va a pezzi. Invece, si ottengono meteorologi in preda al panico, mancanza di piani di sicurezza pubblica pubblicati e la consapevolezza che gli architetti al di fuori del Kansas devono ancora considerare gli scantinati una necessità. Quando stai sopportando uno strano temporale senza preavviso, rannicchiato in una vasca da bagno vuota, rimpiangerai di essere tornato a casa.

2. Tutti quelli che incontri vogliono portarti all'oceano.

La tua reale vicinanza all'oceano non ha importanza. Ogni volta che le tue radici del Kansas emergono in una conversazione, la tua nuova conoscenza ti chiederà se hai mai posato gli occhi sull'oceano. Prima che tu abbia la possibilità di rispondere, avranno già deciso che tu, in realtà, non l'hai fatto.

Ma non preoccuparti! Questa persona è la tua grazia salvifica, la tua luce in un luogo buio, la risposta alle più grandi domande della tua vita. Perché in questo preciso momento stanno già programmando il tuo "primo" viaggio in spiaggia, completo di pranzo al sacco e aquiloni da $ .99 da Walmart.

Se tutti quelli che incontri iniziano a sognare la loro futura fama su YouTube quando ti beccano, un adulto adulto, davanti alla telecamera a fissare l'Atlantico con gli occhi spalancati per la prima volta, sicuramente non sei più in Kansas.

3. Il tuo abbigliamento da alma mater non è più accettabile per le occasioni formali.

Anche se la tua t-shirt è aderente, la tua felpa con cappuccio è appena uscita dall'asciugatrice e la tua polo alumni è realizzata in cotone particolarmente di alta qualità, non funzionerà per l'appuntamento notturno. Inoltre non funzionerà per il giorno del colloquio, la cena elegante in ufficio o il brunch sui social network.

Vestirsi è difficile quando non sei più in Kansas.

4. Il limite di velocità sembra basso, l'età di guida sembra alta.

Qualsiasi limite di velocità indicato inferiore a 75 sembrerà un gioco da ragazzi. Quando ti ritrovi a tifare alla vista di un cartello con un 60 e ti sembra di rompere la barriera del suono, sai che non sei più in Kansas.

Ma poi di nuovo, noi kansans guidiamo dall'età di 14 anni. Forse quei due anni in più al volante giustificano i nostri limiti di velocità aumentati sulle nostre strade perfettamente asfaltate e aperte.

5. Non riesci a trovare il cielo.

Alba, tramonto, mezzogiorno o notte fonda, un cielo del Kansas non manca mai di fare una dichiarazione. Quando ti ritrovi a cercare un filo di blu attraverso il fitto degli alberi, tra edifici giganteschi o oltre le montagne torreggianti, sicuramente non sei più in Kansas.

6. L'onda di cortesia ha perso il suo significato.

Così all'improvviso saluti uno sconosciuto ed è "inquietante". Fare cenno a qualcuno di attraversare la strada al di fuori di un passaggio pedonale è pericoloso e fermarsi per sventolare un'altra macchina nel traffico su una strada trafficata provocherà solo una linea contagiosa di clacson rabbioso.

Se ti capita di essere il conducente del veicolo e ha un disperato bisogno di un'ondata di traffico amichevole, a meno che tu non sia in Kansas, spero che tu abbia preparato degli snack.

7. Hai bisogno di prendere in prestito un camion e nessuno ne ha uno.

Non tutti in Kansas guidano un grande camioncino con 4 ruote motrici e possiedono una scorta infinita di teloni, elastici e corde. Ma la cosa importante è che il loro vicino, fratello, amico, zio, cognata o collega lo faccia e sono sempre felici di condividere.

Esci dal Kansas e, anche se vedrai ancora camion sulla strada, i loro proprietari sono creature mitiche che ti appaiono solo nei sogni nel periodo in cui sei pronto a spostare una casa piena di mobili.

8. Difendi costantemente la tua istruzione.

Non importa se hai seguito l'esempio di Kansans Clyde Cessna o Amelia Earhart e ora ingegneri o piloti di aeroplani. Non importa che tu stia studiando per diventare un neurochirurgo proprio nel luogo in cui il neurologo William Koller stava affrontando con successo i sintomi del morbo di Parkinson. Non importa che tu sia uno degli insegnanti più brillanti della nazione, dei veterinari più ricercati o degli avvocati più astuti.

Quando ti trovi in ​​una discussione sulla tua istruzione in Kansas, non c'è bisogno di stupire il tuo nuovo compagno con i tuoi risultati accademici o una conoscenza superiore nel tuo campo. Probabilmente rimarranno colpiti semplicemente scoprendo che puoi cantare i tuoi ABC.

9. Tutti continuano a sottolineare che "non sei più in Kansas".

Forse il segno più rivelatore che i tuoi piedi hanno lasciato la loro casa sul campo sono gli incessanti promemoria verbali che "non sei più in Kansas".

Ma ammetto, se davvero possedessi un paio di pantofole rubino che potrebbero liberarmi per sempre da lunghe soste e perquisizioni della TSA, potrei essere meno ostile su quello stupido riferimento a Dorothy.


Guarda il video: 16 Segni che Pensa a Te Molto Più di Quanto Tu Immagini