10 segni che sei ancora un turista a San Francisco

10 segni che sei ancora un turista a San Francisco

Sei un nuovo trapianto in città. Hai un cappello dei Giants in testa, un caffè versato "artigianale" in mano e una nuova elegante bici da strada chiusa a chiave proprio fuori dal coffeeshop. Paghi troppo in affitto.

Quindi ora devi essere un locale, eh? Non così in fretta. Ecco perché sei ancora un turista a San Francisco.

1. Dici "San Francisco".

Certo, suona piuttosto bene, per le persone che non vivono a San Francisco. Abbandonare "San Francisco" a metà conversazione è un modo infallibile per mostrare agli altri che non sei stato in città da troppo tempo. La città non ha bisogno di un soprannome, ma se vuoi sceglierne uno, prova uno degli altri: SF o "the City". La gente non li chiama "San Di" o "Los Ange", vero?

2. Non ti strati.

Se è bello fuori, pensaci due volte prima di uscire di casa senza maglione o giacca. Quando la lancetta delle ore segnerà le 17:00, desidererai di averne uno. Quando la prima folata d'aria fredda attraversa il tuo scollo a V Tri-Blend di American Apparel, ti dirigerai in una delle due direzioni: a casa (per prendere una giacca) o al centro commerciale (per ottenere una giacca). Non rovinare un buon momento, mettiti a strati.

3. Non frenare le ruote.

Vai da Ikea per arredare la tua nuova casa. Una volta che hai fatto il pieno di polpette svedesi, torni in città con l'intenzione di passeggiare per Russian Hill. Trovi un posto su Union e Larkin, inchiodi il lavoro di parcheggio parallelo e vai a fare una passeggiata. Dimentichi di frenare le ruote e torni a vedere lo scenario peggiore: la tua auto è precipitata in una Mercedes Classe S del 2014. Uno scenario leggermente migliore? Ottieni un biglietto di parcheggio facilmente evitabile. Si spera che la prossima volta ti ricordi di girare la ruota nella direzione corretta.

4. Ti trovi a sinistra.

Ti sei mai chiesto perché le persone dietro di te sulla scala mobile BART per caso sospirano ripetutamente ogni volta che ci sei? Spostati. Stai a destra. Cammina a sinistra. Semplice. Non preoccuparti, ti ritroverai a sospirare gli altri abbastanza presto. Se sei intelligente, porterai queste informazioni con te su ogni scala mobile che incontri.

5. Mangi alle catene.

Tutti questi fantastici ristoranti in città e vai ancora a cena alla Cheesecake Factory di Union Square? Cammina per Valencia Street. Lancia un sasso in qualsiasi direzione. Andateci per cena. Ti ringrazierai per questo.

6. Frequenti Pier 39.

Se ti piacciono davvero i negozi di pasta madre, sigilli e ingannevoli (chi sapeva che un negozio che trasporta solo prodotti per mancini potrebbe rimanere in attività?), Spegni il telefono prima di andare al Pier 39. Sarebbe un peccato se qualcuno lo sapesse cosa fai per divertirti. Se vuoi davvero aspettare in mezzo alla folla, opta invece per alcuni pasticcini caldi da Tartine Bakery. Per favore. Divertimento? Passeggia al Castro Theatre e guarda cosa sta suonando.

7. Ti alleni per salire sulle funivie.

Quindi ti va bene spendere quantità eccessive di denaro per salire sulle funivie. Farai la fila anche alla prima e all'ultima fermata? Va bene, ma faresti meglio a saltare a qualsiasi altra fermata che non sia all'inizio o alla fine della linea. Non dovrai sprecare una grossa fetta di tempo, che potrebbe essere meglio speso per acquistare prodotti troppo cari al Pier 39.

8. Non ti dimetti da Muni.

Se stai scendendo da un autobus Muni attraverso la porta sul retro, non restare lì a fissare la porta in attesa che si apra. Una volta che la luce verde si accende, fai attenzione. Scendi sul primo gradino per aprire le porte. Magia! Prendilo a cuore, o rischia di essere deriso da tutti entro un raggio di 15 piedi dal tuo essere. Un piccolo passo per te, un balzo da gigante per tutti coloro che cercano di tornare a casa dopo una lunga giornata di lavoro.

9. Stai andando in spiaggia per una nuotata.

Sì, San Francisco ha una spiaggia. Ma, onestamente, vuoi davvero andare a nuotare con una muta o rischiare l'ipotermia? Sì!? Le applicazioni del Polar Bear Club sono finite.

10. Dite alle persone di visitare a giugno.

Giugno sembra un periodo fantastico per una visita, ma faresti meglio a dire ai tuoi amici e alla tua famiglia di visitare in ottobre, quando fa più caldo. I mesi di giugno e luglio sono freddi e nebbiosi. Se ai tuoi amici piace, forse è il momento di trovare nuovi amici. Mark Twain non sarebbe stato troppo lontano se avesse effettivamente detto "l'inverno più freddo [che] abbia mai trascorso è stato un'estate a San Francisco".

Vai avanti e non essere più un turista.


Guarda il video: Angelina u0026 Asia explore San Francisco u0026 Fishermans Wharf On the go with EF #120