Un tweet ha causato l'espulsione di questo travel blogger

Un tweet ha causato l'espulsione di questo travel blogger

Se fossi stato espulso per il visto oltre la scadenza, sarei stato espulso una settimana fa. Invece sono stato interrogato su un tweet e arrestato.

- ⌠ Derek4Real ⌡ (@the_HoliDaze) 6 giugno 2014

STAI ATTENTO A COSA TU TWEET e da dove lo twitti.

Derek Freal (alias The HoliDaze), è attualmente detenuto a Jakarta, in Indonesia, e sarà espulso dal paese nei prossimi giorni. L'accusa è tecnicamente per aver oltrepassato i limiti del visto, ma Freal è convinto di essere stato davvero incarcerato per aver pubblicato un tweet che associava il governo indonesiano alla bomba F.

"Per quanto ne so", ha commentato Freal. "Questa è la prima volta in cui qualcuno è stato deportato per aver twittato."

La situazione è certamente bizzarra e solleva la domanda: può davvero un paese fare quello? Twitter hanno bandito del tutto Twitter in luoghi come la Turchia e l'Iran, ed è stato censurato in luoghi come il Venezuela e l'Egitto. Gli arresti sono stati effettuati da persone che hanno hackerato il sistema durante i periodi di rivolta politica, ma deportare qualcuno sulla base di un messaggio di 140 caratteri sembra un po 'radicale.

Processo legale? Hanno mostrato una foto del mio tweet "hai detto questo?" "Sì." e poi mi ha buttato in una cella. Giustizia o persecuzione? @ 16Classic

- ⌠ Derek4Real ⌡ (@the_HoliDaze) 7 giugno 2014

Freal ha twittato dalla sua cella dall'inizio di giugno, chiedendo ai suoi oltre 23.000 follower e fan del blog di aiutare a sostenere il suo rilascio e ottenere una condanna alla deportazione più leggera. A causa del suo lavoro per l'industria del turismo indonesiano, Freal attualmente non sarà inserito nella lista nera dal governo e potrà tornare nel Paese dopo sei mesi.

Ma come ha detto così giustamente un amico, "Le autorità indonesiane per l'immigrazione non si prendono gioco di niente". Sia che le conseguenze siano davvero basate sulla sua residenza illegale (secondo Freal, ci sono molti espatriati che attualmente vivono in Indonesia senza aver rinnovato il loro visto di lavoro o di soggiorno), o una vendetta personale basata su un brutto tweet, Freal è probabilmente fortunato ad avere solo ha ricevuto l'espulsione per i suoi reati.

Cosa ne pensi? Il governo ha il diritto di trattenere uno straniero sulla base di qualcosa che ha detto sui social media?

Oppure l'autorità indonesiana per l'immigrazione aveva ragione di procedere con la situazione come hanno fatto?


Guarda il video: The Christmas Maze Episode 1 - Skyrim Scavenger Hunt